Agenda Armadilla

Cos’è
Agenda Armadilla – che prende il nome da un animale tipico del Sudamerica – è una pubblicazione che ASAL realizza dal 1985 allo scopo di divulgare i temi dello sviluppo e sostenere sia nei contenuti sia nelle modalità di diffusione i concetti di pace, solidarietà e cooperazione internazionale.

Tematiche trattate
Le prime edizioni sono state dedicate al continente latino-americano con informazioni, rubriche e testi sulla questione della terra e della riforma agraria, sui Paesi, sui popoli e sul dibattito intorno al V Centenario della “scoperta” dell’America. Dal 1993 Agenda Armadilla diventa “l’agenda di chi abita il pianeta” e si interessa alle grandi problematiche mondiali: debito, migrazioni, ambiente, cooperazione allo sviluppo, globalizzazione, cinema del Sud, commercio equo, sostenibilità ambientale, povertà, discriminazione, ecc.

In ogni edizione il tema principale è sviluppato all’interno dell’Agenda, dove sono raccolte testimonianze dal Sud, brevi pagine di analisi, schede, approfondimenti, dati e informazioni sull’acqua e sui beni comuni, utili per tutti ma che possono essere preziosi spunti di riflessione e di successive ricerche in particolare per chi opera nel mondo della cooperazione o della solidarietà, della formazione o della scuola.

Autori e distribuzione
Tra le persone famose e meno famose che hanno scritto per Agenda Armadilla ricordiamo: Gabriel García Márquez, Carlos Fuentes, Mario Benedetti, i fratelli Leonardo e Clodovis Boff, Xavier Gorostiaga, Aloisio Lorscheider, Paolo Emilio Taviani, Rosy Bindi, Alex Langer, Giulietto Chiesa, Daniele Novara, Vandana Shiva, Serge Latouche, Francesco Gesualdi.
Dalla prima edizione del 1985 sono state pubblicate e distribuite oltre 200.000 copie, stampate più di 8.000 pagine che hanno dato ospitalità a centinaia di presenze del mondo dell’associazionismo e del volontariato. Consideriamo la costruzione e la diffusione dell’Agenda come un’esperienza genuinamente popolare di “rete” di solidarietà, di spazio di informazione e controinformazione, di forum di discussione e di comunicazione; infatti, oltre a circolare attraverso i consueti canali librari, viene distribuita in tutta Italia attraverso le numerose associazioni e ONG, gruppi, movimenti o botteghe del Commercio Equo e Solidale che partecipano di volta in volta alla sua realizzazione.

Le edizioni degli ultimi anni:

2012Ledizione del 2012 è dedicata al consumo critico, agli stili di vita responsabili e al commercio equo e solidale.    

2011Agenda Armadilla 2011 dedicata all’acqua come bene comune dell’umanità.

2010Agenda Armadilla 2010 dedicata al tema delle energie rinnovabili e alla sostenibilità ambientale. Con Agenda Armadilla 2010 abbiamo sostienuto il progetto di cooperazione per la realizzazione di un impianto eolico per la produzione di energia elettrica nel dipartimento di León, in Nicaragua.

2009Agenda Armadilla 2009 dedicata alla difesa dei diritti dell’infanzia. Con Agenda Armadilla 2009 abbiamo sostenuto il progetto di cooperazione per il reinserimento scolastico e lavorativo di giovani appartenenti a categorie sociali svantaggiate, nella Provincia di Córdoba, in Argentina.
2008Agenda Armadilla2008 dedicata al tema del dialogo interculturale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: